Ferralium 255 – 3AF grado invecchiato (UNS S32550)

Descrizione:

Ferralium® 255 – 3AF è un acciaio inossidabile Super Duplex, fornito allo stato lavorato a caldo, ricotto e invecchiato. Sottoponendo il prodotto a un ulteriore processo di invecchiamento, è possibile migliorarne ulteriormente la resistenza alla trazione, pur conservando alti livelli di duttilità. In quanto variante del nostro prodotto Ferralium® 255 – SD50, unico nel suo genere, si tratta di una lega con il 25% di cromo (Cr) e aggiunte notevoli di rame (Cu), che presenta un’eccellente resistenza alla corrosione in un’ampia gamma di sostanze chimiche corrosive, tra cui acido solforico, nitrico e fosforico. Garantisce inoltre un’eccezionale resistenza alla corrosione interstiziale e per vaiolatura in acqua di mare e in altri ambienti contenenti cloruro, con temperatura di vaiolatura critica superiore a 50°C.

Conserva un’eccellente duttilità e resilienza sia a temperature ambiente, sia a temperature sotto zero, nonostante i livelli di resistenza elevati. Queste caratteristiche si abbinano a un’elevata resistenza ad abrasione, erosione ed erosione per cavitazione. Riportata sulla lista NACE MR 01 75 per ambiente acido e dotata di approvazione ASME per applicazioni con recipienti a pressione, Ferralium® 255-3AF è testata al massimo livello utilizzando prove pensate per garantire che il prodotto a marchio di fabbrica presenti un’elevata integrità, un corretto equilibrio delle fasi e l’assenza della fase sigma o di altre fasi deleterie.

Caratteristiche principali:

  • Il prodotto invecchiato raggiunge persino una maggiore resistenza alla trazione, ovvero > 840 N/mm2 (121,8 ksi), pur conservando un'elevata duttilità.
  • Ferralium® è stata originariamente sviluppata negli anni '60, con l'aggiunta pionieristica di azoto, per creare il primo acciaio inossidabile Super Duplex
  • Nel corso degli anni '90 è stata sottoposta a continui sviluppi per estendere l'indice PREN > 40 e, più di recente, per migliorare le proprietà meccaniche
  • L'indice di resistenza alla vaiolatura (PREN) >40 indica una resistenza eccezionale alla corrosione interstiziale e per vaiolatura
  • Livelli molto bassi di zolfo riducono al minimo la probabilità di inclusioni quali zone di potenziale corrosione per vaiolatura
  • Il tenore più elevato di rame garantisce un effetto autoriparatore nelle zone di vaiolatura per impedirne l'ulteriore propagazione
  • Disponibile in barre, piastre, tubi e raccordi con filo per saldatura complementare
  • Particolarmente adatta ai componenti di maggiori dimensioni, in quanto la formazione della fase sigma è molto meno probabile rispetto agli altri acciai Super Duplex

Applicazioni:

  • Pompe, valvole, apparecchiature per testa di pozzo e sottomarine per l'industria petrolifera e del gas
  • Sistemi di abbattimento, precipitatori, ventole e pompe per il controllo dell'inquinamento
  • Eliche, alberi, timoni, tenute, pompe e valvole per applicazioni marine
  • Bulloni e dispositivi di fissaggio
  • Apparecchiature per l'industria di trasformazione nella produzione di acido solforico, acido nitrico, acido fosforico, PP/PVC/TiOx, prodotti agrochimici
  • Impianto di trasformazione di cereali e prodotti vegetali, idroestrattori per canna da zucchero
  • Valvole di soffiaggio dei lisciviatori, valvole di alimentazione, macchine di lavaggio, tubi di riscaldamento del liscivio nero e componenti di imbianchimento per carta e cellulosa
  • Ventole per la fusione del rame, tubiere, sistemi di abbattimento a umido, precipitatori per aree di lisciviazione
  • Trattamento dell'acqua e delle acque reflue, desalinizzazione, piscine

Composizione chimica:

Cr Ni Mo Co Nb (+Ta) Ti V W Cu C Mn N Si P S Fe Al
Minimo 24.50 5.50 3.10 1.50 0.80 0.20
Massimo 26.50 6.50 3.80 2.00 0.03 1.20 0.25 0.70 0.025 0.005 Balance

Caratteristiche Mechaniche:

0.2% Carico di Snervamento 600 N/mm2 87 ksi
Carico di Rottura 840 N/mm2 121.8 ksi
Allungamento, 5.65√S0 and 4D 23%
Reduction of Area
Durezza 250-330
Forza d'impatto (Temperatura ambiente) 70J 51.6 ft.lb

Gli appunti:

  1. Le prove devono essere effettuate in conformità alla norma ASTM A370 o EN ISO 6892-1 (prova di trazione), EN ISO 6506-1 (prova di durezza)
  2. Proprietà minime indicate (prova eseguita a temperatura ambiente in direzione longitudinale)
  3. Prove effettuate su ciascun punto di fusione del materiale per lotto di trattamento termico
  4. La durezza deve essere conforme alla normativa NACE MR 1075 con valore HRC (Hardness Rockwell Cone, prova di durezza Rockwell con cono di diamante) massimo di 28 (270HB)
  5. Prova di corrosione ASTM A262 (Pratica B): nessuna vaiolatura e perdita di peso < 0,54 g/m2hr
  6. Tenore di ferrite 35-55%
  7. Microstruttura certificata come priva delle fasi carburi a bordo grano, sigma, chi e Laves

Caratteristiche Fisiche:

Massa volumica (Kg/m3) 7810
Permeabilità magnetica (20°C) 33
Young’s Modulus (kN/mm2) 200
Resistivita Elettrica, 20°C (µΩ-m) 0.8
Dilatazione termica, 20-100°C (m/m/degC) 11.1 x 10-6
Calore Specifico , 20°C (J/kg.K) 475
Conducibilita termica, 20°C (W/m.K) 14.2

Scaricare

Datasheet - SD-Ferralium 255 3AF Aged

Datasheet - SD-Ferralium 255 3AF Aged

Brochure - Ferralium 255-SD50 - Detailed product information

Brochure - Ferralium 255-SD50 - Detailed product information

Brochure - Ferralium 255-SD50 - Machining Guidelines

Brochure - Ferralium 255-SD50 - Machining Guidelines

Brochure - Ferralium 255-SD50 - Welding Guidelines

Brochure - Ferralium 255-SD50 - Welding Guidelines